Il manuale della giovane marmotta in formazione

Attrezziamoci per andare in formazione.

Innanzi tutto distinguiamo tra la formazione aziendale costruita su misura per i collaboratori e la formazione interaziendale per gruppi di persone provenienti da realtà differenti.

La formazione aziendale ha il grande punto di forza di essere studiata per soddisfare esigenze formative di gruppi di collaboratori di una stessa organizzazione. La buona formazione  va progettata dai formatori insieme all’azienda sulla base di fabbisogni individuati al suo interno ed in funzione di precisi obiettivi da raggiungere. Lo sviluppo delle competenze arricchisce fin dall’inizio il singolo individuo e l’intera organizzazione.

Può capitare che alcune iniziative formative siano “calate dall’alto” e quindi i partecipanti non si sentano coinvolti e motivati al cambiamento. Per fortuna questa casistica è in diminuzione perché le aziende hanno sempre più bravi responsabili della formazione e al contempo i formatori sanno che devono lavorare bene per essere credibili sul mercato.

Cosa suggerire alla giovane marmotta aziendale?

1. Chiedi sempre di che cosa parlerete e cosa farete al corso e, soprattutto, cosa si aspetta l’azienda da questa iniziativa formativa.

2. Se non lo fa il formatore, appuntati su un foglio cosa sapevi e come eri prima dell’intervento formativo, fai la stessa cosa dopo e cerca di misurare cosa è cambiato; poi chiediti e chiedi al tuo referente aziendale se il gap che si è creato è coerente con le aspettative dell’organizzazione. Attenzione! questa parte è la più difficile perché si dibatte molto su quali siano gli strumenti più adeguati a questo genere di rilevazione: meglio l’eterovalutazione, ancora meglio parlarne in gruppo.

La formazione interaziendale ha come grande punto di forza la possibilità di confrontarsi con persone e realtà spesso molto diverse da quelle cui siamo abituati e questo ci consente di ricevere stimoli inaspettati.

Cosa suggerire alla giovane marmotta interaziendale?

1. Verifica che il corso a cui ti vuoi iscrivere risponda a domande per te ancora irrisolte.

2. Favorisci il confronto in aula perché hai la grande opportunità di lavorare con persone che spesso si aprono agli altri più liberamente perché fuori dal contesto aziendale. Inoltre hai la possibilità di creare network utili alla tua professione o alla tua persona.

Dress Code? Comodi!

Annunci

Commenti:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...