Formazione pagata e formazione finanziata: quale vale di più?

Le aziende che si occupano di formazione come la mia offrono alle imprese corsi a pagamento oppure finanziati.

Oggi parlo dei corsi rivolti alle singole aziende, perché quelli per più aziende contemporaneamente (interaziendali) sono un po’ diversi.

Non voglio addentrarmi nella spiegazione di cosa sia una corso a mercato e un corso finanziato, voglio provare a parlare del valore che viene attribuito da chi opera in quest’ambito e dai clienti destinatari dei percorsi formativi.

Spesso si pensa che il corso finanziato, e quindi gratuito per il partecipante, sia poco curato, superficiale, organizzato e gestito in modo grossolano e con docenti che valgono poco.

In realtà proporre corsi finanziati, nella stragrande maggioranza dei casi (perché non sempre tutti sono bravi) richiede competenze elevate di tipo tecnico in chi progetta, in che vende e in chi gestisce le attività. I colleghi che gestiscono questi progetti hanno alle spalle anni di esperienza e l’abitudine ad un approccio rigoroso che nasce dal fatto che si devono seguire le regole dettate dall’ente finanziatore, si devono soddisfare i fabbisogni  formativi dei destinatari ed inoltre non si devono commettere errori anche di tipo formale perchè si possono perdere parti del finanziamento.

È quindi legittimo parlare di valore professionale per chi ci lavora, di valore formativo per chi ne beneficia e di valore economico perchè è gratis.

E la formazione a pagamento in cosa si differenzia? Non cambia molto.

La prima differenza è che il cliente paga direttamente il progetto formativo. La seconda differenza sta nel fatto che è possibile “tagliare un abito su misura” con maggiore precisione. Infine, per quanto riguarda la qualità progettuale e il supporto gestionale, le competenze sono sempre elevate e al rigore che viene dalla gestione dei finanziamenti si aggiunge la capacità di assistere e facilitare  le persone nei percorsi di apprendimento.

Anche qui parliamo di valore professionale per chi ci lavora, di valore formativo per chi ne beneficia e di valore economico perchè la personalizzazione ha un costo.

Le società che di occupano seriamente di formazione utilizzano i finanziamenti come un’opportunità per le aziende.

Se in passato i finanziamenti hanno avuto il merito di stimolare le aziende a far formazione, oggi le aziende hanno capito che la formazione dei collaboratori è fondamentale per essere più competitivi e sempre più i finanziamenti sono mixati all’acquisto diretto della formazione  per poter programmare più attività a costi ragionevoli.

Annunci

Commenti:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...